LEGA NAZIONALE
Il basket vicentino nasce dalla Lega
Presentiamo alcuni documenti che raccontano la storia della Lega Nazionale

 

vicenza basketIl 1 ottobre 2005 a Vicenza si è festeggiato il quarantesimo anniversario dal primo scudetto conquistato dall'AS Vicenza, pallacanestro femminile.

La squadra vicentina è da sempre ai primi posti delle classifiche italiane (12 scudetti) ed europee (4 volte campione d'Europa).


Nell'occasione i Presidente Antonio Concato ha ricordato come l'AS Vicenza nasce proprio dalla Lega Nazionale:


«Nel 1958 - racconta Concato - in città c’era il gruppo di Vicenza della Lega Nazionale di Trieste, una società irredentista nata nell’800 nel capoluogo giuliano. Fra le varie iniziative a sostegno dei profughi istriani, ospitati nell’ex collegio Cordellina, si creò una società di basket femminile, poiché fra le ragazze provenienti dall’Istria ve n’erano alcune che giocavano a pallacanestro. Assieme a loro si organizzarono alcune giovani vicentine, che avevano appreso a scuola i rudimenti della disciplina. Fu così che si organizzò una squadra per partecipare al campionato di serie C, alla cui guida c’era Aldo Romanato».

«Era un mio compagno di liceo - prosegue Concato - e sapendo che mi interessavo di sport mi chiese di dargli una mano: entrai dapprima come dirigente, poi come allenatore. In seguito la Lega Nazionale di Trieste, per svariati motivi, si sciolse e allora mi assunsi la responsabilità di proseguire l’attività. Andai alla ricerca di sponsor e mi accordai con Portorico Caffè, azienda che operava in corso Padova. Cambiammo denominazione e ci chiamammo Associazione Sportiva Vicenza». 

(da www.ilgiornaledivicenza.it del 30/09/05)

 

> il messaggio di auguri