Inaugurata la mostra di cartoline dei monumenti e cimiteri militari della Grande Guerra

Stampa

Mostra_Stampe_Grande_Guerra_20nov08E’ stata inaugurata presso la Sala III Armata del Museo del Sacrario di Redipuglia, la mostra di cartoline e stampe dei monumenti e cimiteri militari della Grande Guerra.

L’esposizione è stata allestita dalla Lega Nazionale di Gorizia, dalla Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia di Gorizia e dalla Sezione di Gorizia dell’Associazione Nazionale Alpini, con il patrocinio e collaborazione della provincia di Gorizia.


Mostra_Stampe_Grande_Guerra_20nov08
“Con questa mostra – ha affermato il presidente della Lega Nazionale e dell’ANVGD di Gorizia - vogliamo ricordare la fine del primo conflitto mondiale volgendo un ossequioso ringraziamento e pensiero ai Martiri che si sono immolati, al di là della loro appartenenza nazionale.”

Il presidente dell’ANA goriziana, Franco Braida, ed il dirigente Paolo Verdoliva hanno voluto testimoniare con questa mostra la vicinanza degli alpini a tutte le manifestazioni patriottiche e d’arma di significato per la nostra provincia.

E’ intervenuta anche l’assessore provinciale Sara Vito, la quale ha ricordato l’impegno profuso dalla Provincia nella promozione dei siti della Grande Guerra.
Mostra_Stampe_Grande_Guerra_20nov08a
Erano presenti anche i curatori Mario Marzillo e  Luciano Cabas ed il maresciallo presso il Museo Roberto Giallongo.

Si tratta di una grande mostra di circa 450 cartoline e stampe dei Luoghi Sacri della Grande Guerra: monumenti e cimiteri di tutti i Caduti nel corso della Grande Guerra sul fronte dell’Isonzo, dal monte Rombon (Plezzo) al mare (Aquileia). Il materiale appartiene alle collezioni private di Ballaben, Simonelli e Marzillo, che ringraziamo per la fattiva collaborazione.

La mostra sarà visibile sino al prossimo 8 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.



Il Presidente

Rodolfo Ziberna