“1915-1918. La liberazione italiana di Gorizia, Trieste e Trento di Giorgio Geromet

Stampa

Lunedì 18 maggio il prof. Fulvio Salimbeni presenterà in prima nazionale il libro“1915-1918. LA LIBERAZIONE ITALIANA DI GORIZIA, TRIESTE E TRENTOdi Giorgio Geromet


 

 

La Lega Nazionale di Gorizia, unitamente al Comitato provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia promuovono la presentazione in prima nazionale dell’ultimo libro di Giorgio Geromet “1915-1918. La liberazione italiana di Gorizia, Trieste e Trento. Fronte Carso-Isonzo, Udine e Piave”, che avrà luogo lunedì 18 maggio alle ore 17.30, presso il Ridotto del Teatro “G. Verdi” di Gorizia.

Dopo una introduzione del Presidente dei due sodalizi Ziberna sarà lo storico prof. Fulvio Salimbeni a contestualizzare ed illustrare i contenuti del libro, edito dalle Edizioni Luglio di Trieste.

Giorgio Geromet, storiografo ed artista goriziano d’adozione, ha già pubblicato ”Le battaglie dell’Isonzo e la presa di Gorizia”, “Carso 1915-1918, Gorizia e Trieste italiane.” , “Giuliani e friulani nell’evoluzione della motorizzazione”, “Aquileia, la grande metropoli romana”, “Come eravamo. Case tipiche del Friuli-Venezia Giulia”, “Nobiltà della Contea. Palazzi, castelli e ville a Gorizia, in Friuli ed in Slovenia”.

In modo avvincente Geromet, attraverso anche brani di diari di guerra e diverse testimonianze, nelle 400 pagine del libro narra delle vicende belliche di Gorizia e dell’Isontino, con una ricchissima offerta di fotografie e disegni illustrativi. Un modo diverso ed assai efficace per illustrare i drammatici accadimenti bellici.

Oltre alle centinaia di fotografie sono pubblicate le foto e le descrizioni di moltissime medaglie militari italiane ed austroungariche.

Attraverso immagini, medaglie e memorie si ripercorrono le tappe dell’eroiche gesta di tutti i Reggimenti.