LA PANCHINA DI PIETRA Presentazione del libro di M.Rosaria Dominis a Gorizia

Stampa

Lo storico Renzo de Vidovich presenta il romanzo

LA PANCHINA DI PIETRA

di M.Rosaria Dominis

Lunedì 7 marzo - ore 17.30 - Ridotto del Teatro “G. Verdi “ di Gorizia

 

Flora è una bambina dalmata costretta dagli eventi bellici e politici ad abbandonare la costa
Jugoslava dove la famiglia risiede da generazioni. È un'adolescente dal carattere chiuso
che cresce lontano dalla sua terra, circondata da persone impaurite e smarrite che faticano
a riorganizzare la propria vita. Silenziosamente ribelle, Flora, che ha nella nonna l'unica
amica, viene delusa da un giovane amore e accetta un lavoro lontano dal paese in cui è
rifugiata, con la speranza di lasciarsi alle spalle le amarezze dell'infanzia. Ad attenderla,
però, una vita fatta di compromessi e ambiguità che, dopo varie vicissitudini, culmina in
un'unione disastrosa dagli esiti imprevisti e imprevedibili, come alcune rivelazioni sulla
famiglia della ragazza. Flora è ormai psicologicamente minata ma, quando tutto sembra
ormai perduto, proprio dal passato torna la speranza, quella stessa che muoveva i sogni e
le fantasie di un adolescente che si ritirava a meditare su una panchina di pietra. L’opera,
edita da De Ferrari, introdotta dal Presidente Rodolfo Ziberna, sarà presentata dall’on.
Renzo de Vidovich, presidente di associazioni dalmate, scrittore e storico dalmata, lunedì 7
marzo alle 17.30, presso il Ridotto del Teatro “G. Verdi”, gentilmente concesso dal Comune
di Gorizia. Sarà presente l’Autrice, M.Rosaria Dominis, nata ad Arbe in Dalmazia nel 1940,
esule in Italia dal 1948, ora residente in Liguria. Già autrice di “Gli Oleandri di Marianna”.