E' USCITO IL NUOVO NUMERO DEL PERIODICO DELL' UNIONE DEGLI ISTRIANI: PESANTI CRITICHE ALLA POLITICA DELLA FEDERAZIONE

Stampa

E' USCITO IL NUOVO NUMERO DEL PERIODICO DELL' UNIONE DEGLI ISTRIANI: PESANTI CRITICHE ALLA POLITICA DELLA FEDERAZIONE

E' in distribuzione il nuovo numero del periodico dell'Unione degli Istriani. Segnaliamo un importante intervento del Presidente Lacota intitolato "Noi esuli, vittime dei trattati, della politica e dei nostri rappresentanti politici". Il Presidente dell'Unione, in questo scritto, esprime dei giudizi estremamente pesanti , ma assolutamente rigorosi, sull'operato della Federazione ed in generale su una lunga tradizione di subordinazione dell'associazionismo giuliano-dalmato a logiche politiche o addirittura partitiche. Nello stesso numero si parla dell'intesa tra gli esuli istriani e gli esuli tedeschi dei Sudeti, della mostra della Lega Nazionale dedicata ai quaranta giorni dell'occupazione titina di Trieste, nonchè dell'avvenuta costituzione del "Coordinamento delle Associazioni degli Esuli istriani" ad opera dell'Unione degli Istriani, dell'Associazione delle Comunità Istriane e del Libero Comune di Pola in Esilio. A tale coordinamento ha dato la propria adesione anche la Lega Nazionale. Chi fosse interessato a ricevere il bollettino può farne richiesta all'Unione degli Istriani (via Silvio Pellico 2) o, alternativamente, alla Lega Nazionale che provvederà ad inoltrarla alla redazione stessa.