LADRI DI RAME IN AZIONE ALLA FOIBA DI BASOVIZZA

Stampa

Al Sacrario della Foiba di Basovizza hanno operato i "ladri di rame"!

Nella notte tra il 24 e il 25 novembre, infatti, ignoti hanno provveduto ad asportare tutti i pluviali in rame della palazzina che ospita il Centro di documentazione, costituente il museo civico del Comune di Trieste, affidato in gestione alla Lega Nazionale.

Il furto è stato tempestivamente denunciato ai Carabinieri della Stazione di Basovizza e ne è stata data immediata comunicazione al Comune, che ha inviato suo personale per un primo intervento volto a ridurre le infiltrazioni piovane all'edificio.

Sull'argomento, il consigliere comunale Piero Camber ha presentato un'interrogazione al Sindaco Cosolini "per sapere se ed in quali tempi intenda intervenire per riparare ai danni e ripristinare l'originaria situazione mettendo anche una particolare attenzione a che questi incresciosi fatti non abbiano a ripetersi".

 

rame