Libri a 60 anni dai moti del '53

"La Lega Nazionale e i ragazzi del '53"

Paolo Sardos Albertini e Piero Delbello, Edizioni Mosetti, Trieste 2013. ISBN: 9788890267422


"Gli ultimi martiri del Risorgimento"

Michele Pigliucci, Edizioni Mosetti, Trieste 2013. ISBN: 9788890267413.


I libri sono facilmente reperibili a Trieste e a Roma, oppure possono essere richiesti alla Lega Nazionale

(040.365343 - leganazionaletrieste@libero.it )

Libri, DVD e gadget

Se volete avere libri, DVD e gadget della Lega Nazionale

cliccate QUI 

Ultima novità:

Per un grande amore 

Foiba di Basovizza

 

Centro di Documentazione

presso la

Foiba di Basovizza

tutte le informazioni: www.foibadibasovizza.it

 

il Centro di Documentazione è aperto :
da Marzo a Giugno tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00

da martedì 1 luglio 2014 fino al 31 gennaio 2015 dalle ore 10 alle ore 14, chiuso il mercoledì.

 

 

Per informazioni e prenotazioni di visite guidate

telefonare al n. 040-365343

o mandare una e-mail al seguente indirizzo: info@leganazionale.it

 

Grande Guerra

Pagina principale Notizie

Cristicchi-Polesine1A BAITA POLESINE UN SUCCESSO STRABILIANTE
SIMONE CRISTICCHI INCANTA CON IL SUO “MAGAZZINO 18”


Grande, grandissimo successo di pubblico e di critica a Badia Polesine (in provincia di Rovigo) per Simone Cristicchi, impegnato il 30 luglio u.s. nello spettacolo intitolato “Magazzino 18”, un imponente contenitore eretto a Trieste, dove trovarono – negli anni ’50 – temporanea (per poi diventare definitiva) collocazione le masserizie degli esuli istriani, fiumani e dalmati ed anche di tutti coloro che fuggirono per non dover patire in prima persona la tragedia delle Foibe.


Sempre in primo piano, Cristicchi, non si è risparmiato mai, neppure un momento a nessuna esitazione, mai alcun tentennamento, sempre vigile, attento e determinato, sia nella prosa che nel canto (le musiche, veramente appropriate ed efficaci, sono state composte dal M° Valter Sivilotti).

Leggi tutto...

 

 

13 e 14 settembre 2014

 

In occasione della visita di Sua Santità il Papa al Sacrario di Redipuglia, una proposta per affiancare  tale evento, simbolo di Pace, la scoperta dei territori limitrofi con tutto il bagaglio di memorie della Grande Guerra.

 

Il programma completo

Interrogazione in Consiglio regionale del Consigliere Rodolfo Ziberna: "Cessare ogni contributo finanziario della Regione a chi nega l'esistenza delle foibe, come disciplinato dall'art. 414 del Codice penale, e tra queste anche alle signore Claudia Cernigoi e Alessandra Kersevan."

 

Leggi tutto su: Dovatu - periodico d'opinione

DSC 6113

 

Le immagini relative alla Cerimonia svoltasi presso la Foiba di Basovizza possono essere visualizzate cliccando qui

Le immagini relative alla Cerimonia svoltasi presso la Foiba di Monrupino possono essere visualizzate cliccando qui

Le immagini relative alla Cerimonia svoltasi a Redipuglia possono essere visualizzate cliccando qui

Le immagini relative alla Cerimonia svoltasi a Gorizia possono essere visualizzate cliccando qui

Le immagini relative alla Cerimonia svoltasi ad Adria possono essere visualizzate cliccando qui

 

DSC 5996

 

DSC 6140

IMG 14415076554783

IMG 0140

Immagine 041-1

Il Coordinatore del Movimento Nazionale Istria Fiume Dalmazia, Romano Cramer, comunica che un gruppo di esuli, figli, discendenti e sostenitori, da lui stesso coordinati , sara’ a Roma, domenica prossima 9 febbraio 2014, in piazza S. Pietro -in Vaticano- per ricevere dal Santo Padre una preghiera per tutti i nostri infoibati e una parola di conforto a tutti i loro familiari, al quale e’ gia’ stata inviata una lettera, con la devota richiesta. Gli è stato anche ricordato, che il giorno 10 febbraio, sarà il “giorno del ricordo”, che verrà celebrato sia a livello istituzionale dal Presidente Giorgio Napolitano, sia a livello nazionale in tutta italia.

Cramer segnala, con una certa emozione “saremo sotto, subito a ridoso dello steccato, a Papa Francesco con le bandiere dell’Istria, di Fiume, della Dalmazia e i tricolori (anche per non essere …scambiati per i “rimasti”, o peggio, per gli s’ciavi!) “

ore 12, circa, rai 1 – in diretta l’Angelus

Altri articoli...