Libri a 60 anni dai moti del '53

"La Lega Nazionale e i ragazzi del '53"

Paolo Sardos Albertini e Piero Delbello, Edizioni Mosetti, Trieste 2013. ISBN: 9788890267422


"Gli ultimi martiri del Risorgimento"

Michele Pigliucci, Edizioni Mosetti, Trieste 2013. ISBN: 9788890267413.


I libri sono facilmente reperibili a Trieste e a Roma, oppure possono essere richiesti alla Lega Nazionale

(040.365343 - leganazionaletrieste@libero.it )

I Giovani della Lega nazionale

 

 

Vuoi partecipare alle nostre attività? Vuoi collaborare con la Lega nazionale? Ha i voglia di portarci le tue idee, di mettere a frutto le tue capacità?

 

carto3pic

 

Il gruppo Giovani (18 ai 35 anni) si incontra

presso la sede di Via Donota 2

tutti i mercoledì dalle 18.00

 

 

Libri, DVD e gadget

Se volete avere libri, DVD e gadget della Lega Nazionale

cliccate QUI 

Ultima novità:

Per un grande amore 

Foiba di Basovizza

 

Centro di Documentazione

presso la

Foiba di Basovizza

tutte le informazioni: www.foibadibasovizza.it

 

il Centro di Documentazione è aperto :
da Marzo a Giugno tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00

da martedì 1 luglio 2014 fino al 31 gennaio 2015 dalle ore 10 alle ore 14, chiuso il mercoledì.

 

 

Per informazioni e prenotazioni di visite guidate

telefonare al n. 040-365343

o mandare una e-mail al seguente indirizzo: info@leganazionale.it

 

Grande Guerra

Pagina principale Notizie

 

giovane tricolore

Vuoi partecipare alle nostre attività? 

Vuoi collaborare con la Lega nazionale? 

Ha i voglia di portarci le tue idee, di mettere a frutto le tue capacità?

 

 

Il gruppo Giovani (18 ai 35 anni) si incontra

 

presso la sede di Via Donota 2

 

tutti i mercoledì dalle 18.00


 

COMUNICATO STAMPA

 

L'avv. Paolo Sardos Albertini, Presidente della Lega Nazionale, in merito alle dichiarazioni dello "storico" Furlanic rileva come egli abbia omesso un dato fondamentale : Trieste è stata liberata il 30 aprile 1945 dal Corpo Volontari della Libertà del CLN di Don Marzari.
I comunisti di Tito, arrivati il 1° Maggio, hanno disarmato gli uomini del CLN. Altro che liberazione.
I successivi 42 giorni sono stati vissuti dalla città sotto l'incubo del terrore e delle foibe e la data del 12 giugno segna, appunto, la liberazione da tale incubo.
Quanto alle considerazioni del "politico" Furlanic sull'introduzione del bilinguismo nel Consiglio Comunale di Trieste, l'avv. Sardos ha ribadito la assurdità di pretese equiparazioni con Capodistria, città di assoluta prevalenza italiana e ciò prima che, con l'arrivo dei pretesi liberatori con la stessa rossa, venisse realizzata quella vera e propria pulizia etnica di cui sono testimoni-vittime i migliaia e migliaia di esuli istriani presenti a Trieste.

 

Trieste, 16 ottobre 2014

 

IL PRESIDENTE
(avv. Paolo Sardos Albertini)

trinariciutoTrieste venne liberata il 30 aprile del 1945 dal Comitato di Liberazione Nazionale. 

Notizia di oggi: il presidente del Consiglio comunale di Trieste, pur laureato in storia (sic!), lo ignora. 

L'Archivio dell'Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli-Venezia Giulia, fondo Venezia Giulia, e soprattutto i documenti prefettizi ivi presenti, ricostruiscono l'insurrezione del CLN (a partire dal ruolo dei nuclei di Giustizia E Libertà) e la resa tedesca minuto per minuto.

 

Ma Iztok non lo sa.

 

 

(Luca Urizio)

 

 

Cristicchi-Polesine1A BAITA POLESINE UN SUCCESSO STRABILIANTE
SIMONE CRISTICCHI INCANTA CON IL SUO “MAGAZZINO 18”


Grande, grandissimo successo di pubblico e di critica a Badia Polesine (in provincia di Rovigo) per Simone Cristicchi, impegnato il 30 luglio u.s. nello spettacolo intitolato “Magazzino 18”, un imponente contenitore eretto a Trieste, dove trovarono – negli anni ’50 – temporanea (per poi diventare definitiva) collocazione le masserizie degli esuli istriani, fiumani e dalmati ed anche di tutti coloro che fuggirono per non dover patire in prima persona la tragedia delle Foibe.


Sempre in primo piano, Cristicchi, non si è risparmiato mai, neppure un momento a nessuna esitazione, mai alcun tentennamento, sempre vigile, attento e determinato, sia nella prosa che nel canto (le musiche, veramente appropriate ed efficaci, sono state composte dal M° Valter Sivilotti).

Leggi tutto...

 

 

13 e 14 settembre 2014

 

In occasione della visita di Sua Santità il Papa al Sacrario di Redipuglia, una proposta per affiancare  tale evento, simbolo di Pace, la scoperta dei territori limitrofi con tutto il bagaglio di memorie della Grande Guerra.

 

Il programma completo

Altri articoli...