LEGA NAZIONALE
Gite scolastiche
i nostri pacchetti in collaborazione con la Pansepol Travel

 

 

 

[torna alla pagine delle gite scolastiche]

 

 

1 giorno senza pernottamento

 

>  TRIESTE CLASSICA
Arrivo a TRIESTE, incontro con la guida e visita della cittÓ; capoluogo regionale, Trieste fu fondata dai Romani (l'antica Tergestum), di cui conserva l'antico tempio e l'anfiteatro. CittÓ internazionale per storia e per cultura, offre ad ogni visitatore il suo momento magico con il Castello di Miramare, costruito tra il 1856 e il 1860 per volere dell'arciduca Massimiliano d'Asburgo - poi imperatore del Messico - che custodisce all'interno l'arredo e le decorazioni originali dell'epoca. Grande il parco (22 ettari), adagiato sulla riva del mare, creato su un promontorio allora privo di vegetazione con numerose essenze botaniche di origine tropicale. La visita continuerÓ con il Castello di San Giusto, d'epoca medievale risalente a Federico III, la Cattedrale, che risale al II sec. d.C., e la bellissima Piazza dell'UnitÓ d'Italia, una delle pi¨ belle di tutto il territorio nazionale. Sosta al Museo del Risorgimento, che conserva documenti, fotografie, divise, cimeli, dipinti relativi a fatti e personaggi delle vicende risorgimentali locali, dai moti del 1848 alla prima guerra mondiale; subito all'esterno si trova il Sacrario dedicato alla memoria di Guglielmo Oberdan (patriota triestino impiccato per aver attentato alla vita dell'imperatore Francesco Giuseppe nel 1882) con la cella del martire e il monumento opera di Attilio Selva. Nel corso della giornata, visita dei due monumenti nazionali dedicati alle vittime degli orrori dell'ultimo conflitto mondiale: la Risiera di San Sabba, unico campo di concentramento nazista in Italia, e la Foiba di Basovizza, emblema della violenza slavo-comunista nei confronti degli Italiani. Pranzo in ristorante/birreria/agriturismo.

Prezzo a persona (min. 50 partecipanti - 1 pullman): Ç 25,00
La quota comprende: pranzo in ristorante/birreria/agriturismo con men¨ a tre portare e bibita analcolica, visita guidata come da programma con guida autorizzata della Regione Friuli Venezia Giulia, una gratuitÓ per l'autista e il capogruppo.

 

> TRIESTE LETTERARIA
Arrivo a TRIESTE, incontro con la guida e visita della cittÓ, preferendo un percorso che illustrerÓ i luoghi dei grandi letterati che vi hanno vissuto e per i quali la cittÓ Ŕ stata la grande ispiratrice: Umberto Saba, James Joyce, Italo Svevo, solo per citarne qualcuno. Si potranno ammirare alcuni dei pi¨ prestigiosi caffŔ storici cittadini, un tempo rifugio di letterati e intellettuali, oggi "salotto buono" della cittÓ. Sosta al Museo del Risorgimento, che conserva documenti, fotografie, divise, cimeli, dipinti relativi a fatti e personaggi delle vicende risorgimentali locali, dai moti del 1848 alla prima guerra mondiale; subito all'esterno si trova il Sacrario dedicato alla memoria di Guglielmo Oberdan (patriota triestino impiccato per aver attentato alla vita dell'imperatore Francesco Giuseppe nel 1882) con la cella del martire e il monumento opera di Attilio Selva. Nel corso della giornata, visita dei due monumenti nazionali dedicati alle vittime degli orrori dell'ultimo conflitto mondiale: la Risiera di San Sabba, unico campo di concentramento nazista in Italia, e la Foiba di Basovizza, emblema della violenza slavo-comunista nei confronti degli Italiani. Pranzo in ristorante/birreria/agriturismo.

Prezzo a persona (min. 50 partecipanti - 1 pullman): Ç 25,00
La quota comprende: pranzo in ristorante/birreria/agriturismo con men¨ a tre portare e bibita analcolica, visita guidata come da programma con guida autorizzata della Regione Friuli Venezia Giulia, una gratuitÓ per l'autista e il capogruppo.

 

> TRIESTE E LA GROTTA GIGANTE
Arrivo a TRIESTE, incontro con la guida e visita della cittÓ, con il Castello di San Giusto, la Cattedrale, il centro storico e la bellissima Piazza dell'UnitÓ d'Italia. Sull'altipiano carsico visita della spettacolare Grotta Gigante, talmente vasta da poter contenere comodamente il Duomo di Milano e per questo inserita nel "Guiness dei Primati". Sosta al Museo del Risorgimento, che conserva documenti, fotografie, divise, cimeli, dipinti relativi a fatti e personaggi delle vicende risorgimentali locali, dai moti del 1848 alla prima guerra mondiale; subito all'esterno si trova il Sacrario dedicato alla memoria di Guglielmo Oberdan (patriota triestino impiccato per aver attentato alla vita dell'imperatore Francesco Giuseppe nel 1882) con la cella del martire e il monumento opera di Attilio Selva. Nel corso della giornata, visita dei due monumenti nazionali dedicati alle vittime degli orrori dell'ultimo conflitto mondiale: la Risiera di San Sabba, unico campo di concentramento nazista in Italia, e la Foiba di Basovizza, emblema della violenza slavo-comunista nei confronti degli Italiani. Pranzo in ristorante/birreria/agriturismo.

Prezzo a persona (min. 50 partecipanti - 1 pullman): Ç 30,00
La quota comprende: pranzo in ristorante/birreria/agriturismo con men¨ a tre portare e bibita analcolica, visita guidata come da programma con guida autorizzata della Regione Friuli Venezia Giulia, ingresso alla Grotta Gigante, una gratuitÓ per l'autista e il capogruppo.


> TRIESTE E LA "PICCOLA BERLINO"
Arrivo a TRIESTE, incontro con la guida e visita della cittÓ, con il Castello di San Giusto, la Cattedrale, il centro storico e la bellissima Piazza dell'UnitÓ d'Italia. Emozionante visita della "Kleine Berlin", la "Piccola Berlino", insieme dei rifugi antiarei e gallerie sotterranee fatti costruire dal Comune per la popolazione prima dell'ultima guerra e successivamente utilizzati dai Tedeschi quali collegamenti sotterranei tra le varie costruzioni del Comando Tedesco. Sosta al Museo del Risorgimento, che conserva documenti, fotografie, divise, cimeli, dipinti relativi a fatti e personaggi delle vicende risorgimentali locali, dai moti del 1848 alla prima guerra mondiale; subito all'esterno si trova il Sacrario dedicato alla memoria di Guglielmo Oberdan (patriota triestino impiccato per aver attentato alla vita dell'imperatore Francesco Giuseppe nel 1882) con la cella del martire e il monumento opera di Attilio Selva. Nel corso della giornata, visita dei due monumenti nazionali dedicati alle vittime degli orrori dell'ultimo conflitto mondiale: la Risiera di San Sabba, unico campo di concentramento nazista in Italia, e la Foiba di Basovizza, emblema della violenza slavo-comunista nei confronti degli Italiani. Pranzo in ristorante/birreria/agriturismo.

Prezzo a persona (min. 50 partecipanti - 1 pullman): Ç 25,00
La quota comprende: pranzo in ristorante/birreria/agriturismo con men¨ a tre portare e bibita analcolica, visita guidata come da programma con guida autorizzata della Regione Friuli Venezia Giulia, una gratuitÓ per l'autista e il capogruppo.

 

[torna alla pagine delle gite scolastiche]