IL SITO
la Lega Nazionale online dal 1996
La Lega Nazionale su internet
> Lega Nazionale >  Il Sito


"La Lega deve aprirsi ai giovani: con il desiderio sincero di fare noi il primo passo; con la precisa volontà di individuare quelle persone, quegli interessi e quei linguaggi che ci permettano di offrire ai giovani triestini i contenuti e i valori che della Lega hanno costituito e costituiscono il patrimonio di sempre."
Questa, dal lontano 1988, è la linea guida della Lega Nazionale di oggi. Interessare, coinvolgere, catturare i giovani, e farlo con il loro linguaggio e i loro mezzi di comunicazione. Abbiamo aspettato ancora qualche anno, ma quando il 7 marzo 1996, abbiamo messo le prime scarne pagine del sito online, eravamo tra i primi e tra i pochi a credere fermamente che internet sarebbe stato il veicolo d'informazione del futuro, il modo più diretto per comunicare, per arrivare alle persone, a chi ha sete di conoscenza, ai giovani soprattutto.

Nel corso degli anni il sito si è ingrandito, ha preso forma, ha cambiato faccia, ma soprattutto si è arricchito via via di informazioni d'attualità come di documenti storici, di fotografie come di filmati, di sezioni e di approfondimenti.

Fino a diventare, oggi, punto di riferimento per chi, da una parte, vuole conoscere e capire la storia di Trieste, del confine orientale, delle terre d'Istria e Dalmazia, per chi vuole condividere quei valori e quei contenuti che contraddistinguono la Lega Nazionale. Ma punto di riferimento anche per chi, nell'ambito dei medesimo valori, vuole diffondere e far conoscere ciò che molto spesso viene occultato, scompare, dagli organi di informazione locali.

E così sono decine le lettere, anzi le email, che riceviamo da chi ci vuole ringraziare per il lavoro che svolgiamo, come da chi ci chiede informazioni, e da chi cerca uno spazio libero sul quale pubblicare articoli o lettere cestinate altrove.

Tutte manifestazioni di consenso che non possono che farci piacere, ma che soprattutto confermano quanto la scelta fatta ormai 9 anni fa sia stata quella giusta: la Lega Nazionale, come già nei suoi gloriosi anni dell'inizio dell'altro secolo, o della sua ricostituzione, è ancora all'avanguardia nella comunicazione, ancora in prima linea nell'informazione e nella diffusione dei suoi valori cardine.

La Lega Nazionale con il suo sito è tornata giovane e, come da giovane, è tornata a parlare a migliaia e migliaia di persone. E, come un giovane, è tornata a parlare ai suoi coetanei, con il loro gergo, ed il loro mezzo di comunicazione.

Ma internet ci ha dato qualcosa di più: la possibilità di riaccendere rapporti con nostri soci e sostenitori che avevano perso di vista le nostre attività, un po' per pigrizia, un po' perché l'abitudine all'informazione in tempo reale ha reso, per alcuni, insufficiente il bollettino o i comunicati pubblicati sulla stampa, un po', molto anzi, per la lontananza. Il nostro sito è diventato così anche un punto di riferimento per le migliaia di giuliani sparsi in Italia e nel mondo, per i figli o i nipoti di chi ha abbandonato le nostre terre con l'Esodo o per chi ha semplicemente cambiato città per motivi di lavoro.

Internet, il nostro sito, ha annullato queste distanze del tempo e dello spazio, ha ringiovanito la Lega Nazionale di cento anni, ed ha permesso di rimuovere ogni confine alla sua opera, come mai nei suoi 114 anni. E' con questo piacevole fardello di responsabilità che ci avviamo ad entrare nel nostro secondo decennio online, consci di aver impostato delle basi solide ma anche che il lavoro in futuro sarà sempre più oneroso ed incalzante. Ed è per questo che non ci stancheremo mai di chiedere la vostra collaborazione ed il vostro sostegno, di chi ci legge sul bollettino, di chi ci segue sul sito, di chi con onore e piacere desidera proseguire l'opera del nostro sodalizio.