• +39 040365343
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli Accordi di Osimo nella realtà e nel diritto - Un trattato da non ratificare

Indice articoli


IL TRATTATO DI OSIMO NELLA REALTA'

IV°

GRAVI DANNI PER LA POPOLAZIONE E LE ISTITUZIONI ITALIANE IN ZONA B


Con il Trattato di Osimo e conseguente decadenza del Memorandum di Londra verrebbe a cessare la tutela particolare del gruppo etnico e delle istituzioni scolastiche, culturali e sportive esistenti in zona B prevista e stabilita in dettaglio e con efficacia dal Memorandum di Londra.

Verrebbe pure a cessare l'esistenza della Commissione mista italo-jugoslava che, secondo il Memorandum, sovrintende ora alla tutela di tali minoranze e di tali diritti.

Il richiamo, in sua sostituzione, alla legislazione interna di ciascuno dei due Stati firmatari costituisce un'evidente condizione peggiorativa e comunque creerebbe una condizione di netto sfavore per gli italiani residenti in Zona B, in confronto agli sloveni residenti in zona A (8% della popolazione), date le caratteristiche generali dell'ordinamento interno dei due Stati.

Inoltre coloro che prima della guerra risiedevano in Zona B e loro discendenti, i quali avevano tuttora conservata la cittadinanza italiana in dipendenza della mai cessata sovranità italiana sulla detta Zona, diverrebbero cittadini jugoslavi, a meno che, optando per l'Italia, lascino entro tre mesi, la propria terra emigrando altrove.

Tale nuovo esodo, a 32 anni di distanza dalla fine della guerra, pena la perdita della cittadinanza italiana, oltre che costituire un ulteriore assurdo onere a carico della comunità italiana, rappresenterebbe una manifesta violazione dei diritti dell'Uomo che garantiscono ai cittadini di tutto il mondo il diritto di non essere privati della cittadinanza e di non esser costretti a lasciare la propria terra in dipendenza della nazionalità di origine o delle proprie opinioni politiche.


Libri, DVD e gadget

Se volete avere libri, DVD e gadget della Lega Nazionale

cliccate QUI 

Ultima novità:

Per un grande amore 

Lega Nazionale

Lega Nazionale - fondata nel 1891

via Donota 2 - Trieste

info@leganazionale.it

tel. +39 040365343

Accesso utenti

Lega Nazionale - Trieste - Via Donota 2 - CF 80018070328